Progetti PON che sfruttano i finanziamenti europei

progetti pon con finanziamenti europei

Educo propone i suoi docenti anglofoni per la selezione di esperti madrelingua nell’attuazione e sviluppo dei progetti PON che sfruttano i finanziamenti europei. Nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, Asse I, nel quadro di azioni finalizzate all’innalzamento delle competenze di base sviluppa progetti al fine finalizzati all’apprendimento e al potenziamento della lingua inglese.

Come società cooperativa accreditata dal MIUR realizza quindi progetti e attività formative rivolti a studenti di ogni ordine e grado.

Di seguito alcune idee applicative per sfruttare al meglio i nostri moduli:

  • Educo Camps: full immersion totale durante l’estate di 1 settimana per un totale di 30 ore (n. moduli: 1 – partecipanti: 20) oppure di 2 settimane per un totale di 60 ore (n. moduli: 2 – partecipanti: 40);
  • English days: Full immersion di più giorni con laboratori didattici multilevel: da svolgere durante l’anno scolastico in orario curriculare;
  • CLIL Based- Drama Workshops: l’opportunità di unire due materie in maniera totalmente alternativa ed esaltante  grazie alla metodologia CLIL;
  • Lettorati: disponibilità di tutors che portino avanti progetti continuativi concordati con gli insegnanti in orario extracurriculare;
  • Gite scolastiche a tema: finalizzate al rafforzamento della lingua attraverso coinvolgimento affettivo, emotivo e razionale dello studente;

Finalità e obiettivi didattici

I progetti che illustriamo singolarmente, avranno le seguenti finalità generali:

  • Sviluppare le capacità di speaking e listening.
  • Ampliare il vocabolario personale dell’alunno.
  • Facilitare l’espressione in lingua inglese con maggiore fluidità e scorrevolezza.
  • Superare pudori e inibizioni ed elevare il livello di autostima.
  • Gli obiettivi da perseguire saranno i seguenti:
  • Saper comprendere, esprimere e interpretare concetti, pensieri, sentimenti, fatti e opinioni in forma orale.
  • Essere in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un’interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore.
  • Comprendere ed intervenire in semplici conversazioni ed attività.
  • Apprendere ed essere in grado di riutilizzare autonomamente elementi lessicali collegati ad argomenti di tipo artistico – culturale.
  • Favorire l’acquisizione delle competenze richieste dal Consiglio d’Europa.

Moduli dei Progetti PON

English Camp

Tipologia di modulo: Laboratori di potenziamento della lingua straniera;

Numero destinatari: 20

Numero di ore: 30

Titolo modulo: English Camp

Descrizione modulo: L’English Camp è una full-immersion in lingua inglese basata sul coinvolgimento affettivo, emotivo e razionale dello studente.

Metodologia: La metodologia sarà solo ed esclusivamente quella laboratoriale, per consentire agli alunni di accostarsi ai temi proposti in termini operativi:

  • cooperative learning,
  • peer learning
  • learning by doing.

L’approccio inclusivo e la metodologia ludico-didattica incoraggiano i partecipanti, favoriscono l’autostima e rendono più efficace l’apprendimento linguistico.

Modulo Laboratori CLIL

Tipologia di modulo: Laboratori di potenziamento della lingua straniera;

Numero destinatari: 20

Numero di ore: 30

Titolo modulo: CLIL-Based Drama Workshops

Descrizione modulo: Il modulo CLIL attua laboratori didattici differenziati per argomenti di specifico interesse (per esempio la matematica, la storia, la geografia e le scienze). L’obiettivo consiste nello sviluppare le capacità di speaking e listening, ampliare il vocabolario, e facilitare l’espressione in lingua inglese. Possedere quindi competenze e sfruttarle con maggiore fluidità e scorrevolezza. I laboratori CLIL mirano alla costruzione di competenze linguistiche contemporaneamente all’acquisizione di conoscenze disciplinari, utilizzando l’inglese come target veicolare.

L’approccio CLIL applicato nei Workshops permette di conseguire i seguenti obiettivi:

  • creare un’immersione in contesti d’apprendimento stimolanti ed innovativi;
  • assimilare le strutture grammaticali, il lessico e le funzioni linguistiche in modo semplice e naturale;
  • comunicare in L2 con maggiore fiducia nelle proprie capacità, collegandole ad attività pratiche;
  • utilizzare la lingua inglese con maggiore spontaneità, affrancando gli studenti da pudori ed imbarazzi;
  • aumentare la consapevolezza interculturale.

Metodologia: La metodologia sarà solo ed esclusivamente quella laboratoriale, per consentire agli alunni di accostarsi ai temi proposti in termini operativi:

  • cooperative learning,
  • peer learning
  • learning by doing.