Blog

15
Lug

Learning English Through song: imparare l’inglese con la musica!

Learning English Through song: imparare l'inglese con la musica!

Learning english through song, ovvero imparare l’inglese attraverso la musica: un approccio didattico che Educo utilizza ormai da 20 anni con grande successo. Un modello che motiva gli studenti e al tempo stesso crea entusiasmo e delle vere e proprie lezioni di inglese.

Learning English Through song: Perché abbiamo adottato questa metodologia?

Pensa alla tua canzone preferita. Torna indietro nel tempo agli anni ’70-’80-’90 e pensa a una canzone. Ti ricordi le parole? Se in questo istante la tua radio preferita la trasmettesse, riusciresti a cantarla? La risposta è si!

Nonostante gli anni trascorsi tutti ci ricordiamo bene le parole delle nostre canzoni preferite. Questo succede perché la musica stimola differenti aree del cervello sotto forma di multipli stimoli. Potresti sentire il ritmo e ricordare una specifica canzone oppure solo alcune parole che automaticamente stimolano la tua memoria e ti fanno pensare proprio a quella canzone. Ed è proprio questa caratteristica che rende la musica un ottimo strumento. In aggiunta, il divertimento è un grandissimo motivatore, e si sa, la musica è anche divertimento!

Anche ascoltare musica mentre si studia è stato dimostrato che aiuta a ridurre lo stress e a migliorare la memoria (Modell, DeMerio and Rose 2008, John Hopkins University). Quando adattiamo le canzoni a strumento didattico, esse incrementano la motivazione degli studenti e sostanzialmente anche il loro vocabolario. (Dzanic and Pejic 2016). So Learning English Through song!

Learning English Through song: Come possiamo imparare usando la musica in classe?

Nursery Rhymes and Storytelling

Le filastrocche (in english Nursery Rhymes) sono grandiose per i più piccoli. In genere queste canzoni sono molto corte con uno o due versi (come ad esempio Incy Wincy Spider) oppure usano ripetizioni e numeri ( 5 little ducks). Mentre fai ascoltare queste filastrocche, usa il vocabolario per aiutare i tuoi piccoli studenti che non hanno familiarità con alcuni vocaboli (pensiamo a I’m a little teapot short and stout"). Il ritmo e la ripetizione rendono più semplice il processo di memorizzazione delle parole. Allo stesso tempo potrai focalizzarti sui termini che desideri che essi memorizzino maggiormente durante la fase di pre o post insegnamento.

Molte filastrocche seguono inoltre un vero e proprio arco narrativo. Anche lo Storytelling è un validissimo strumento didattico perché investe gli studenti anche sul loro piano emotivo. Perché quindi non combinare queste due metodologie didattiche per creare una storia dietro alla tua filastrocca?

Puoi vedere come questa metodologia è stata impiegata dallo staff di Educo con i video 5 Little Monkeys e Teddy Bears Picnic.

Original songs

Se ti senti all’altezza puoi creare una canzone originale! Inizia con il pensare a cosa vorresti insegnare. Rendilo semplice.

Un esempio? Famiglia o opposti. Prendi le tue parole chiave e trova altre parole con cui poter comporre la tue rime.

Invece di creare tu la musica perché non riscrivi tu le parole di una canzone che già conosci? Usa una delle filastrocche o un’altra melodia ben nota come ad esempio "Se sei felice e tu lo sai" oppure "Hoogie Boogie".

Pop Music

Abbiamo sfruttato la metodologia Pop Music in vari contesti nel corso degli anni e si è sempre rivelato un grande strumento per gli alunni più grandi che hanno passato (da un po’) la fase delle filastrocche. Molte canzoni pop usano il condizionale, i comparativi, il past continuous e altre strutture grammaticali che i tuoi alunni hanno necessità di imparare.
Perché non impostare loro il compito di trovare una canzone che utilizza queste stesse strutture grammaticali?

Le canzoni pop inoltre sono fantastiche per poter intavolare una conversazione. Coinvolgi i tuoi studenti in una discussione sulle loro canzoni preferite usando aggettivi descrittivi, oppure comparando i differenti generi musicali e il significato delle varie canzoni. Oppure ancora puoi far ascoltare una canzone ai tuoi studenti e in seguito fargli compilare una scheda dove dovranno inserire loro alcune parole mancanti nel testo. Puoi trovare alcuni esempi qui.

Se stai pianificando il tuo curriculum per settembre, perché non renderlo musicale! E ricorda, Educo è sempre qui per aiutare.

Vai sul nostro Canale Youtube e accedi a Educo Scuola per altro materiale didattico gratuito.